English French Spanish German Italian Japanese

Opere di soccorso

Opere di soccorso

Dal 2001, Embracing the World è intervenuto rapidamente in risposta a disastri naturali.
Il più noto intervento è stato il progetto da € 36.700.000 in risposta allo tsunami del 2004; in questi ultimi dieci anni, i nostri volontari sono stati in prima linea in occasione di parecchi dei più devastanti disastri naturali, dal terremoto del 2001 in Gujarat all’alluvione del 2008 nel Bihar, che ha causato milioni di sfollati. Nell’affrontare queste tragedie, Embracing the World ha fornito ogni bene necessario: dal cibo alle medicine, dai rifugi temporanei alle nuove case, dall’assistenza psicologica al lavoro.

Grazie alla sua attenzione nel provvedere sia a soccorsi immediati, sia a programmi di ricostruzione a lungo termine, ETW si è guadagnato la reputazione di essere il primo a intervenire sulla scena del disastro e l’ultimo a lasciarla, molto tempo dopo che i riflettori si sono spenti. La partecipazione e l’interesse di Amma per le vittime delle catastrofi sono così profondi che è possibile dare una risposta a ogni aspetto della situazione; Amma non solo è pronta a soddisfare i bisogni materiali e psicologici, ma è anche attenta al futuro delle persone colpite. La realizzazione di un aiuto a lungo termine per le vittime di disastri da parte di ETW ha accompagnato migliaia di persone nei momenti più bui della loro vita verso la luce di un futuro pieno di speranza.

Il lavoro di soccorso e riabilitazione di Embracing the World è stato definito dalle agenzie governative, dai leader mondiali e da membri delle Nazioni Unite come “ben oltre le aspettative”. Questo perché è molto più di un semplice soccorso; è la cura di una madre per il proprio figlio.
Nel 2005, le Nazioni Unite hanno conferito lo “Status di Consulente Speciale” all’organizzazione MAM di Embracing the World, con sede in India, autorizzando così la collaborazione con le agenzie delle NU. Questo status è stato assegnato come riconoscimento della straordinaria azione di soccorso in risposta  alle calamità naturali e delle altre opere umanitarie del MAM.

Tsunami Indiano del 2004
Ciclone – Bengala Occidentale
Alluvione nel Bihar
Uragano Katrina
Terremoto nel Kashmir
Alluvione a Mumbai
Gujarat

Olara A. Otunnu, ex Presidente del Consiglio di Sicurezza delle NU ed ex presidente della commissione dei Diritti Umani delle NU, esprime le sue opinioni sull’azione di Embracing the World in risposta alle calamità naturali in India:

back to top